Un pinsîr par vuê – 24 Novembre 2022

25 di Novembar 2022

Presentazion dal libri di pre Rizieri

17 di Novembar 2022

Us invidin a la presentazion dal libri di pre Rizieri De Tina “Dal fevelâ di Lui al fevelâ cun Lui!”
Pe ocasion a dialogaran cul autôr pre Vigji Gloazzo e Tulio Fari

27 di Novembar 2022, prime domenie di Avent, aes 3 dopomisdì tal domo di Vençon

 Locandine

Conference su “Pier Paolo Pasolini, om contraditori e segnâl di contradizion”

05 di Otubar 2022

Domenie ai 30 di Otubar, aes 3 e miege dopomisdì a Vençon, ta sale conferencis dal Palaç Orgnani Martina conference su “Pier Paolo Pasolini, om contraditori e segnâl di contradizion”, Coment da sezion dal libri Trilogjie tormentade di Pre Antoni Beline.
Relatôr: prof. Mario Turello.

 Locandine

48 agns di Glesie Furlane

16 di Avost 2022

Cjârs amîs, il 28 di avost, as 6 sore sere, si cjatin a San Pieri di Cjargne par i 48 agns da fondasion di Glesie Furlane.

 Locandine

SAGRE DAL DÔMO DI SANT’ANDREE, VENÇON

27 di Lui 2022

Domenie 7 di Avost, a Vençon, as 6 soresere, celebrasion da Messe cjantade e Procession dal Patriarcje Bertrant tal 684in Aniversari de Consacrasion dal Domo di Sant’Andree.

 Locandine

AVÔT DAL FRIÛL: MESSE A AQUILEE

21 di Lui 2022

Amîs, si sin cjatâs domenie 17 di Lui a Aquilee pal Avôt dal Friûl ai Sants Ermacure e Fortunât.
Come ogni an i vin celebrât messe te nestre lenghe cul jutori dal test stampât tal Lui 2005 simpri a disposision sul nestri sît (dapît da home page, sielç Sagre dal Patriarcjât)
I vin scoltât lis leturis da Peraule in sloven, todesc e furlan e lis bielis riflessions di pre Christian Marchica. I vin cjantât insieme cun il Coro Vôs di Vilegnove compagnât di Marcello Rosso.
A fin messe Andrea Bellavite l’à puartât i siei salûs e il benvignût te Basiliche e don Romano Michelotti l’à contât il lavôr fat di Glesie Furlane tal ultim an. A nus son rivadis ancje buinis notizîs pa aprovasion dal Messâl in furlan, nô i continuin a sperâ.
Cualchi foto a ricuard dal biel moment.

LEI ANCJEMÒ

AVÔT DAL FRIÛL: MESSE A AQUILEE

27 di Jugn 2022

DI TOMASO. OPERE ISPIRATE AL QOELET FURLAN DI PRE TONI BELINE

09 di Jugn 2022

INCUINTRIS DI VENÇON – 12 Jugn 2022

01 di Jugn 2022

di TOMASO opere ispirate al qoelet furlan di pre Toni Beline

23 di Mai 2022

La S. V. è invitata alla presentazione della mostra e del catalogo di TOMASO opere ispirate al qoelet furlan di pre Toni Beline che si terrà in Galleria “Tina Modotti” a Udine, via Paolo Sarpi venerdì 20 maggio alle ore 19

La mostra sarà aperta al pubblico dal 21 maggio al 19 giugno 2022 con il seguente orario venerdì 16.30-19.30 sabato, domenica e festivi 10.30-12.30, 16.30-19.30 ingresso libero

Invito di Tomaso

Catalogo Mostra Di Tomaso

Mostre di Di Tomaso ispirade al Qoelet furlan di Beline

16 di Mai 2022

«Prima le fabbriche, poi le case, poi le chiese»

06 di Mai 2022

Glesie Furlane sempre più proiettata verso il futuro: presentato il nuovo sito

04 di Mai 2022

È difficile spiegare cos’è e cosa fa “Glesie Furlane”, perché ha solide radici nel passato (l’associazione ha quasi 50 anni) ma è sempre proiettata nel futuro, ma soprattutto, si occupa di innumerevoli attività: dall’organizzazione di eventi culturali, alla produzione letteraria, con l’obiettivo di far conoscere, studiare, promuovere, valorizzare con ricerche, pubblicazioni, incontri, film e cortometraggi tutto ciò che concerne la dimensione religiosa nella cultura friulana, scrutando sia le fonti storiche sia la realtà contemporanea. Ed è proprio in questa spinta verso il futuro che si inserisce la scelta di lanciare un nuovo sito: «Un vero e proprio biglietto da visita, per noi», ha spiegato don Romano Michelotti, presidente di Glesie Furlane, in occasione della conferenza stampa di presentazione del nuovo portale, realizzato grazie al contributo dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Incontro al quale hanno partecipato anche Pierpaolo Roberti, assessore regionale alle autonomie locali, e Loris Pagotto di FriulUp, che si è occupata della progettazione del nuovo strumento digitale.

LEI ANCJEMÒ

4 Cunvigne “Pre Toni al vîf”

30 di Avrîl 2022

In colaborazion cun Glesie Furlane e Grop amîs di pre Toni

A 15 agns de muart di pre Toni Beline al presente

4e Cunvigne “Pre Toni al vîf” par ricuardâ il pinsîr e l’opare di pre Toni Beline

“Pre Toni scritôr: un saboradôr di cussiencis”

Vinars, ai 6 di Mai del 2022 a lis 20.30

Li de Sale dal Consei dal Comun di Basilian

 Locandine

Invît Presentazion Libri LIS FLABIS DI ESOPO

19 di Avrîl 2022

Preseâts Socios di Glesie Furlane,

Ûs invidi ae presentazion dal libri LIS FLABIS DI ESOPO voltât in furlan
di Pre Toni Beline cun lis ilustrazions di Elisabetta Ursella. La
presentazion si tignarâ Joibe ai 21 di Avrîl, lì de Librerie Einaudi in
Via Vittorio Veneto 49 a Udin, alis 6 soresere.

Ûs spieti e ûs auguri Buinis Fiestis

Pre Roman Michelot

President di Glesie Furlane

 Locandine

Pai trois di pre Toni

06 di Avrîl 2022

Ai 9 di Avrîl dal 2022 a lis trê e mieze dopomisdì, si davuelzarà la 4e cjaminade libare “Pai trois di pre Toni” partint di daûr de canoniche di Visepente.

Ae fin de cjaminade si jentrarà intal curtîl de canoniche par un moment di leture (e no dome…)

Prossims apontaments:

  • Domenie, ai 24 di Avrîl, a lis 10, Glesie di Visepente Messe in ricuart di pre Toni.
  • Vinars, ai 6 di Mai, a lis 20.30 Comun di Basilian Cunvigne “Pre Toni al vîf”
  • Dal prin di Jugn ai 3 di Lui Galarie Tina Modotti a Udin,
    Mostre dai cuadris di Marcello Di Tomaso ispirâts al “Qoelet Furlan” di pre Toni
  • Joibe ai, 16 di Jugn, tor li 5 e mieze dopomisdì Sala Ajace a Udin
    Cunvigne sul teme “Qoelet – Qoelet Furlan

 Locandine

INCUINTRIS DI VENÇON – 11 e 12 Dicembar 2021

11 di Dicembar 2021

Sabide ai 11 di Dicembar dal 2021

a Tombe di Meret, te sale de “Latarie vecje”
aes 7 soresere il prof. Gabriele Pelizzari de Universitat dai Studis di Milan al presentarà:
“ERALTS E PEDAGÒCS DI CRIST”.
GUGLIELMO BIASUTTI E LE ORIGINI DEL CRISTIANESIMO AQUILEIESE.
IN MARGINE A UNA RECENTE PUBBLICAZIONE.

Domenie ai 12 di dicembar dal 2021

aes 3,00 dopomisdì a Vençon in domo: Gjespui cjantats;
aes 3,30 il prof. Gabriele Pelizzari de Universitat dai Studis di Milan al presentarà:
“TRADUNT MAIORES NOSTRI”. LA SPIEGAZIONE DEL CREDO DI RUFINO:
PER UNA NUOVA LETTURA DELLE ORIGINI CRISTIANE AD AQUILEIA.
Al intervignarà ancje d. Giuseppe Laiti,
docent al ISSR “S. Pietro Martire” di Verone.

E TE ULTIME DÌ LU VIODARAI IN MUSE

30 di Novembar 2021

Pai 35 agns de sô muart Glesie Furlane e ricuarde Pre Checo Placerean Predi di Montenars e di dut il Friûl.

Il 30 novembre 1920 nasceva pre Checo Placerean, fra le più importanti figure dell’autonomismo friulano. Il 30 novembre 2021, Glesie Furlane lo ricorda a 101 anni dalla nascita e 35 dalla morte.

“E te ultime dì lu viodarai in muse” è una clip fortemente poetica realizzata da Belka Media con la regia di Massimo Garlatti-Costa.
Ci propone una visione intimistica di pre Checo: «Ci ricorda che ogni uomo rende conto, a Dio e a sé stesso, di quanto ha fatto nella sua vita mortale, guardandolo e guardandosi in faccia nell’ultimo giorno della sua vita terrena.

Pre Checo sicuramente ha dato tutto sé stesso al Friuli e ai friulani affinché questi prendessero coscienza della propria fede, storia, cultura e lingua, ha smosso coscienze, è stato ed è ancora, un pilastro della loro vita», ha spiegato il regista.

https://www.youtube.com/watch?v=jU1jh8J3h8Q

https://vimeo.com/651421119

Ricuardin Pre Checo Placereani

26 di Novembar 2021

Memorie di pre Checo

26 di Novembar 2021

Pre Checo Placerean al è stât un om di ponte te valorizazion de nestre lenghe e culture, vôs vivarose pe difese lucide, passionade e sigure dal dirit a un progjet di svilup culturâl, economic e sociâl autonim che e je la fonde di ogni democrazie gjenuine. Une batae pôc capide e mancul ancjemò gratificade, ma che cul passâ dal timp, in cheste clime di continue e gjeralizade omologazion, e cuiste simpri plui valôr profetic.
Al è dovê, partant, di ricuardâlu a 101 agns de sô nassite (30.11.1920) e a 35 agns de sô muart (18.11.1985).
Glesie Furlane in acuardi cul Istitût ladin furlan “pre Checo Placerean” e invide ducj i furlans:
– Vinars ai 26 di Novembar a 6 sore sere te glesie di Sante Eline a Montenars par ricuardâlu cuntune messe e cun leturis di tescj di pre Checo. Prin di messe une preiere su la sô tombe, tal cimitieri.
– e ai 30 di Novembar a lis 8 e mieze sore sere a Glemone tal “Cinema Teatro Sociale“ al sarà proietât il docufilm “Predis, la nazione negata” di Massimo Garlatti Costa.

ANIVERSARI FONDAZION DI GLESIE FURLANE

29 di Avost 2021

O vin il plasê di invidâus Domenie ai 29 di Avost, aes 6 soresere
a Zui inte Plêf di San Pieri
tal 47esin di fondazion di Glesie Furlane.

Ciantâs Gjespui, a vegnaran presentadis lis ativitâs di chest an e i progjes pal 2022.

SAGRE DAL DOMO DI VENÇON

01 di Avost 2021

O vin il plasê di invidâus Domenie al 1n di Avost dal 2021
ae Sagre dal Domo di Vençon.
As 6 soresere in domo: Samblee di Glesie Furlane par la Elezion dal Consei Diretîf.
As 8 di sere: Messe grande concelebrade tal 683esin de Dedicazion dal Domo.

AVÔT DAL FRIÛL: MESSE A AQUILEE

18 di Lui 2021

Il 18 di Lui, aes 6 sôre sere,  si cjatarin inte Basiliche Mari di Aquilee  pal Avôt dal Friûl ai Sants Ermacure e Fortunât.

Al celebre pre Maurizio Ridolfo

A Zui pai 46 agns di Glesie Furlane

30 di Avost 2020

Domenie ai 30 di Avost dal 2020, aes 6 sore sere a Zui te Plêf di Sant Pieri inte memorie de fondazion di Glesie Furlane si cjatarìn a cjantâ Gjespui e o concludarìn la serade li de Fondazione La Polse di Cougnes.

Vie pal incuintri a saran dadis ancje impuartantis anticipazions:

– pre Roberto Bertossi al informarà su lis ultimis novitâts in mert ae traduzion dal Messâl Roman par furlan, pront dal 2006.

PAR INFORMAZIONS: info@glesiefurlane.org

AVÔT DAL FRIÛL: MESSE A AQUILEE

05 di Lui 2020

AVÔT DAL FRIÛL AI SANTS ERMACURE E FURTUNÂT
http://www.glesiefurlane.org/sagre-dal-patriarcjat

DOMENIE AI 5 DI LUI, AES 6 SORE SERE
A Aquilee inte Basiliche Mari pal Avôt dal Friûl ai Sants Ermacure e Furtunât.
Al celebre pre Mirko Franetovich, capelan di Roncjis e diretôr al Ufici de Pastorâl de Salût de Arcidiocesi di Gurize.

DOMENIE AI 26 DI AVRÎL, MESSE IN MEMORIE DI PRE ANTONI

26 di Avrîl 2020

n colaborazion cul Domo di Vençon, domenie ai 26 di Avrîl dal 2020 aes 11 di buinore, Glesie Furlane e invide a colegâsi su Facebook par partecipâ a la messe in memorie dai 13 agns de muart di pre Antoni Beline. Par colegâsi: FRACAIT CHI.

Par discjamâ il messalin de domenie, o podês doprâ il file dai JUTORIS pe liturgjie di pre Tonin Cjapielâr: FRACAIT CHI.

A TREDIS AGNS DE MUART DI PRE ANTONI BELINE

23 di Avrîl 2020

Dal grop Amîs di pre Toni pai 13 agns de sô muart

21 di Avrîl 2020

Ai 23 di Avrîl a colin i 13 agns de muart di pre Antoni Beline. Il grop “Amîs di pre Toni” di Visepente nus propon chest iniziative in memorie di pre Antoni e lu proponìn par cui che al vûl condividi: lu cjatais tai JUTORIS PE LITURGJIE a chest link FRACANT CHI

CETANTIS STELIS

11 di Avrîl 2020

“Cetantis stelis”: nuovo video di Glesie Furlane per Pasqua Il video racconta, sulle note di un canto ecclesiastico friulano, come gli uomini tutti siano delle stelle, ognuno con una sua bellezza e diversità UDINE – “Cetantis stelis – Quante stelle”. È questo il titolo scelto da Glesie Furlane per il nuovo video che racconta, sulle note di un canto ecclesiastico friulano, come gli uomini tutti siano delle stelle, ognuno con una sua bellezza e diversità. È proprio l’unicità delle persone e dei popoli che rende il mondo un posto prezioso e speciale. Il popolo friulano, con la sua storia, la sua lingua e la sua cultura ha, insieme agli altri popoli, un suo posto in questo grande mosaico universale. Sulle note di “Cui mi dîs cetantis stelis” (Chi sa quante sono le stelle) cantato dal Coro Rôsas di Mont e diretto da don Giuseppe Cargnello, le immagini di uomini e donne di tutto il mondo scorrono. Tutti sono soli, assorti e guardano all’orizzonte, al futuro che verrà. Il canto, in friulano, ci fa capire che sono gli uomini stessi le stelle di questo mondo. La speranza anima questa clip: presto torneremo nuovamente a darci la mano l’un l’altro. VIDEO – “Cetantis stelis” è l’ultimo di una serie di piccoli videoclip (ideati, prodotti e realizzati da Belka Media per la regia di Massimo Garlatti-Costa) cominciata con “Impìe chê lûs” (accendi quella luce) per commemorare la tradizione friulana della notte dei morti, il primo novembre; a seguire c’è stato “La Tiere dai Paris” (La Terra dei Padri) realizzato per san Giuseppe, festa del papà; poi “Te anime e te piere” (Nell’anima e nella pietra) dedicato alla Festa della Patria del Friuli; quindi un omaggio alla capitale del Friuli in queste difficili giornate di lockdown con “Udin, Friûl” (Udine, Friuli). CANTO – Il canto che fa da sottofondo alle immagini è tipico della celebrazione del battesimo. Sacramento che rappresenta una nuova creazione, una liberazione dal male e una nascita a una nuova vita. La speranza è che, quando gli uomini potranno finalmente tornare a darsi la mano, porteranno con sé la consapevolezza di questa rinascita e una riflessione profonda sull’avvenire. Glesie Furlane crede fermamente che la rinascita dell’uomo dovrà avvenire nel rispetto delle proprie radici e della diversità di culture, poiché solamente se rispettiamo noi stessi, la nostra storia e il nostro percorso di uomini, potremo rispettare gli altri e sperare in un mondo più equo. GLESIE FURLANE – “Glesie Furlane” è un gruppo di cristiani e friulani che cercano di indagare e mantenere le proprie radici culturali e religiose, per poter conciliare in maniera armonica la propria fede e la propria identità. Con un’attività di quasi mezzo secolo Glesie Furlane è sempre stata dalla parte della gente, dalla parte dei friulani.

Il video di Glesie Furlane pe Fieste dal Friûl, ai 3 di Avrîl: TE ANIME E TE PIERE

02 di Avrîl 2020

“Te anime e te piere”: La acuile dal Patriarcjât di Aquilee e je scolpide te anime dai furlans Glesie Furlane e fâs un regâl a ducj i furlans te zornade de Fieste de Patrie dal Friûl “Glesie Furlane e je simpri cui furlans, a difindi la lôr dignitât e i lôr dirits, parcè che la nestre acuile e je scolpide tant te anime che te piere” Ai 3 di Avrîl 1077 l’Imperadôr Indrî IV al da al Patriarcje Siart il Ducât dal Friûl, il 3 di Avrîl al segne cussì la nassite dal Stât Patriarcjâl Furlan. Tai prins agns ’70, Pre Checo Placerean e i predis di Glesie Furlane a àn riscuviert la celebrazion de Fieste de Patrie dal Friûl, par insegnâ a ducj nô furlans la impuartance di Aquilee e dal Patriarcjât te storie europeane e il valôr de nestre storie, lenghe e culture. Pre Romano Michelot di Glesie Furlane al dîs: “Se daûr di une bandiere no je la identitât, la cussience e l’apartignince di un popul, chê bandiere e reste dome un peçot colorât, la bandiere un al à di vêle dentri, e al à di vêle simpri, ogni dì par dut l’an”. Lis imagjinis dal video a son ripresis tal Domo di Vençon, il lûc dulà che si cjate la associazion di Glesie Furlane e simbul de ricostruzion e de rinassite di dut il Friûl dopo dal taramot dal 1976. Bonsignôr Roberto Bertossi, president de associazion, al torne a marcâ la vocazion di Glesie Furlane: “Il nestri sproc al è di stâ cu la int, simpri, ma soredut in moments storics dificii come chel di cumò”.

Chest sît al dopre dai cookie, continuant a navigâ tu acetis di doprâju. Plui informazions.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi